Gli appuntamenti di A testa in giù

Esercizi di visione
"C'é sempre un altro modo di vedere le cose..."

A testa in giù

 ha uno scopo divulgativo e aggregativo, rivolgendo l'attenzione ad adulti disponibili ad educarsi e a crescere nell'educare.

A testa in giù presenta: Crescere nella pedagogia del cuore
Thu, Mar 12
Ass. A testa in giù
Il paradosso educativo del doppio legame
Non è insolito, nel rapporto educativo e di coppia, mettere in campo modalità relazionali ambigue, dove ciò che diciamo cade in contraddizione con ciò che facciamo.
Condividi
Wed, Feb 12
Ass. A testa in giù
Un tempo per trovare se stessi. Un luogo per sperimentare la vita
La crescita prima di essere apprendimento, è quotidianità; una quotidianità fatta di piccole esperienze che formano la sostanza della nostra vita
Condividi
Wed, Jan 15
Ass. A testa in giù
Il cammino interiore dell'educatore
L’incontro fornirà esempi concreti ed esercizi per intraprendere un cammino di autoeducazione in grado di aprirci il cammino in questa direzione.
Condividi
Wed, Dec 11
Ass. A testa in giù
Decalogo per l'armonico sviluppo del bambino
L’incontro fornirà strategie pratiche per proteggere e sostenere l'armonico sviluppo del bambino
Condividi
Wed, Nov 13
Ass. A testa in giù
I no che sostengono la crescita del bambino i no che la ostacolano
Quali no aiutano davvero a crescere? E quali invece gettano il bambino in uno stato di estraniamento da se stesso e dal suo rapporto con noi?
Condividi
Wed, Oct 09
Ass. A testa in giù
Amare significa custodire la fragilità dell’altro
Scoprire nella “fragilità” del bambino il talento sopito che porta in dono.
Condividi
A testa in giù presenta: Le relazioni con le famiglie in ambito educativo
Seminario in due formazioni rivolto a chiunque si trovi ad operare nella relazioni di aiuto con bambini, a maestri, educatori, professori, operatori sociali, counselor.
martedì 19 novembre e Martedì 17 dicembre
A testa in giù presenta: Le ferite dell’anima
Un percorso esperienziale, scandito in 9 incontri a cadenza mensile, alla scoperta delle sei ferite dell’anima e dei relativi balsami per medicarle. A cura di Maria Cristina Landriani
9 incontri: settembre 2019 - maggio 2020
"L’essere umano è come il seme di una pianta,
se lo accogliamo e lo nutriamo in un piccolo spazio di calore,
lui potrà piano ergersi retto, 
guardare il mondo con la meraviglia negli occhi, conservare la sua preziosa origine e contribuire alla vita della Terra."
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now